DOCUMENTAZIONE

Come effettuare i Pagamenti

La bolletta di Fiorese Energia può essere pagata:

  • con domiciliazione sul tuo conto corrente

  • con bollettino postale che troverai allegato alla bolletta

  • tramite servizio di Internet Banking (bonifico bancario, bollettino online ecc.).

Il metodo più comodo e vantaggioso per pagare la bolletta è la domiciliazione dell’utenza. Per attivarla basta rivolgersi al Servizio Clienti di Fiorese Energia e chiedere l’apposito modulo. Il modulo, una volta ricevuto, dovrà essere compilato, firmato e consegnato direttamente allo sportello all’indirizzo Via Castion, 70 a Rossano Veneto (VI) o inoltrato via e-mail all’indirizzo gasluce@fioreseenergia.it.

 

L’operazione sarà andata a buon fine quando, sulla bolletta, troverai scritto che l’addebito sarà effettuato sul tuo conto corrente il giorno della scadenza; da quel momento, in allegato alle bollette, non riceverai più il bollettino da utilizzare per il pagamento in posta. Il pagamento verrà eseguito in automatico dal tuo istituto bancario o postale e non dovrai più preoccuparti delle scadenze delle bollette.

Gestione reclami

Fiorese Energia ha a cuore la soddisfazione dei propri clienti e s’impegna affinché le richieste e le eventuali problematiche vengano risolte.

Se vuoi segnalarci un servizio che ha disatteso le tue aspettative, se ritieni di non aver avuto tutte le risposte o, diversamente, se vuoi portarci all’attenzione un suggerimento che ci può aiutare a migliorare il nostro servizio, puoi chiedere il modulo apposito al servizio clienti Tel 0424 540600 (interno 0) e inviarlo, o consegnarlo, ai seguenti recapiti:

Se non utilizzi il modulo predisposto, la tua comunicazione dovrà contenere i seguenti dati minimi necessari:

  • nome, cognome e codice fiscale

  • numero cliente e numero PDR/POD (codice identificativo della tua fornitura presente in bolletta)

  • indirizzo e-mail (per la risposta al reclamo)

  • indirizzo di fornitura

  • indirizzo postale se diverso da quello di fornitura

Modulistica

Contatta il servizio clienti al Tel. 0424 540600 (interno 0) o scrivi alla mail gasluce@fioreseenergia.it per chiedere i principali documenti contrattuali e le relative istruzioni.

Accertamenti della sicurezza post contatore

In ottemperanza agli obblighi previsti dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente con l'art. 13 dell'allegato A alla Deliberazione 40/2014/R/GAS, pubblichiamo in questa sezione la modulistica necessaria agli accertamenti della sicurezza post contatore per l'attivazione della fornitura gas in caso di impianti di utenza nuovi e impianti di utenza modificati o trasformati. Il Regolamento prevede adempimenti volti a garantire la sicurezza degli impianti a gas utilizzati dai clienti finali. Esso, fermo restando quanto previsto da altre leggi e norme tecniche vigenti, non riguarda gli impianti destinati a servire cicli produttivi industriali o artigianali.

 

Allegato informativo per richieste di preventivazione di lavori pervenute al venditore.

Codice di Condotta Commerciale

Dal 1 gennaio 2011 è in vigore il Codice di condotta commerciale per la vendita di energia elettrica e di gas naturale ai clienti finali (allegato A alla Delibera ARG/COM 104/10 e s.m.i.).
Il Codice di Condotta Commerciale è applicato a contratti di fornitura nel libero mercato relativi a punti alimentati in bassa tensione e/o consumi di gas naturale fino a 200.000 Smc/anno.
Il Codice di Condotta Commerciale ha l’obiettivo di imporre a tutte le imprese di vendita precise regole di comportamento disponendo le informazioni che devono essere fornite nel corso della presentazione di una offerta contrattuale.
Conformemente a quanto disposto dall’Autorità, i contratti di Fiorese Energia riportano nelle condizioni generali di fornitura:

 

  • l’identità e l’indirizzo delle parti e l’indirizzo della fornitura

  • l’indicazione delle prestazioni oggetto del contratto e le relative condizioni economiche

  • Identità dell’impresa e dell’operatore commerciale, Data del contatto, Firma del personale commerciale

  • le modalità di fatturazione e di pagamento e le conseguenze dell’eventuale ritardo nel pagamento

  • scadenze ed eventuali oneri per l’attivazione del contratto

  • contenuto del contratto

  • informazioni sui livelli di qualità commerciale, indennizzi automatici, reclami e servizio di Conciliazione

  • diritto di ripensamento

 

Per ulteriori informazioni relative al Codice di Condotta Commerciale puoi visitare il sito www.arera.it.

 

Scarica il codice di condotta commerciale

Livelli di qualità commerciale del servizio di vendita di Fiorese Energia – Fiorese Bernardino Spa e indennizzi automatici previsti in caso di mancato rispetto degli stessi

STANDARD DI QUALITÀ

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) stabilisce standard specifici e generali di qualità commerciale che le società di vendita e di distribuzione sono tenute a rispettare. Gli indicatori di qualità commerciale, concernenti l’insieme di prestazioni rese ai clienti finali, sono suddivisi in due tipologie: livelli specifici e livelli generali.

 

- Standard specifici di qualità commerciale: sono riferiti alla singola prestazione da garantire al cliente finale e vengono definiti come tempo massimo entro cui la prestazione deve essere effettuata dalla Società. Il mancato rispetto di tali tempistiche comporta la corresponsione al cliente finale di specifici indennizzi. Tali standard sono definiti rispettivamente per luce e gas delle delibere:
Delibera ARG/gas 120/08 e Delibera 574/2013/R/gas e ss.mm.ii (RQDG)
Delibera ARG/elt 198/11 e Delibera 646/2015/R/eel e ss.mm.ii (TIQE)

- Standard generali di qualità commerciale: sono riferiti al complesso delle prestazioni rese dalla società e vengono definiti come soglie percentuali minime da rispettare. Essi sono definiti con Delibera 431/2019/R/com (TIQV).

 

INDENNIZZI

Il mancato rispetto degli standard specifici di qualità commerciale comporta la corresponsione ai clienti finali di un indennizzo automatico definito dall'ARERA. L’indennizzo automatico di base è crescente in relazione al ritardo nell’esecuzione della prestazione come indicato di seguito:

 

- se l’esecuzione della prestazione avviene oltre lo standard, ma entro un tempo doppio dello standard, è corrisposto l’indennizzo automatico base;
- se l’esecuzione della prestazione avviene oltre un tempo doppio dello standard, ma entro un tempo triplo dello standard, è corrisposto il doppio dell’indennizzo automatico base;
- se l’esecuzione della prestazione avviene oltre un tempo triplo dello standard, è corrisposto il triplo dell’indennizzo automatico base.

 

La corresponsione dell'indennizzo automatico non esclude la possibilità per i clienti di richiedere nelle opportune sedi il risarcimento dell'eventuale danno ulteriore subito.
Come previsto dall’art. 37 del TIQV, in allegato è possibile visionare le informazioni relative agli standard specifici e generali di qualità di Fiorese Energia – Fiorese Bernardino SPA, quelle relative agli indennizzi automatici previsi per ciascuna categoria di clientela in caso di mancato risetto e quelle relative al grado di rispetto di tali standard con riferimento all’anno precedente (2018).

 

Allegati:

- Standard di qualità commerciale della vendita di energia elettrica e del gas

- Livelli minimi di qualità commerciale del servizio di vendita del gas e dell’energia

- Risultati Standard di qualità commerciale della vendita di energia elettrica